• AeroLink - wireless banda ultra larga
  • Nemo srl
  • Associazione provider indipendenti
  • Microsoft AEP

Newsletter



[?] Come si usa l'accesso rapido alle pagine?
Dimensione testo:       

Rassegna Stampa




SEREGNO, WI FI GRATIS NELLE PIAZZE RISORGIMENTO E LIBERTÀ
Fonte: Il Punto
Pubblicato il: 23-05-2014

Seregno, wi fi gratis nelle piazze Risorgimento e Libertà

Un passo verso la "smart city" con connessione internet libera per i cittadini. Un progetto da 7 mila euro all'anno...

SEREGNO - Piazza Libertà e piazza Risorgimento «connesse». Sulle due piazze è attivo un hot spot wi-fi gratuito per i cittadini che potranno navigare collegando il proprio tablet, pc o smatrphone alle rete comunale.

«Creare una ‘Smart Seregno’ – ha commentato il Sindaco Giacinto Mariani– significa dare il via a una “intelligenza distribuita” su tutto il territorio, capace di ascoltare e di rispondere in tempo reale alle esigenze dei cittadini e del mondo economico, grazie a un uso innovativo delle nuove tecnologie. Lo abbiamo già fatto mettendo in rete alcuni servizi per i cittadini: i pagamenti delle tasse comunali e delle contravvenzioni, l’iscrizione ai servizi scolastici o la prenotazione dei certificati anagrafici. Sempre con lo stesso obiettivo: migliorare, anche in vista di Expo, la qualità della vita dei cittadini e rafforzare la competitività di Seregno e della Brianza a livello internazionale».

Il punto di trasmissione è stato posizionato sul tetto di Palazzo «Landriani – Caponaghi», sede di rappresentanza del Comune, e permette di coprire un’area abbastanza ampia, tra le piazza Libertà e Risorgimento, in cui la qualità del segnale è sufficiente per garantire una connessione stabile.

«Questo progetto – prosegue Giacinto Mariani – è l’occasione per condividere con i cittadini e gli operatori la strategia della città su questi temi, anche in considerazione delle importanti risorse che l’Unione europea mette a disposizione delle aree urbane su progetti inerenti le Smart Cities. Risorse che dobbiamo andare a Bruxelles a prenderci perché il nostro obiettivo è connettere l’intera città».

Sulle due piazze è attivo un sistema di accesso a Internet controllato, «soprattutto per tutelare i minori», spiega il Sindaco. La navigazione è gratuita e, da agosto, sarà senza limitazioni sui siti istituzionali e avrà anche l’accesso attraverso i social network.

«Il servizio wi-fi distribuito in ambito urbano - è il commento di Marco Liss, titolare della NEMO S.r.l. - è un’ottima infrastruttura sulla quale far convivere diversi servizi. Internet e social per una amministrazione sempre più vicina al cittadino: un insieme di applicazioni che dialogano con sensori, attuatori, rilevatori utili alla gestione della qualità della vita della città (Internet of Things). Questi “oggetti” e tanti altri che hanno la capacità di allacciarsi alla Rete, sono i mattoni fondamentali alle nuove applicazioni per la SmartCity che verrà».

L’utente, alla prima connessione, deve registrarsi e accedere attraverso i codici di accesso che riceverà via sms. Il servizio consente all’utente registrato di disporre di un’ora di navigazione gratuita nelle 24 ore. I dati saranno conservati presso il centro servizi di Nemo, la società che gestisce hot spot wi-fi. Regole definite dal regolamento di utilizzo della rete internet tramite tecnologia wi-fi. approvato dalla Giunta comunale.Il contratto con Nemo ha durata di tre anni, fino alla fine del 2015, e l’investimento complessivo del Comune è di 7 mila euro.

giovedì, 22 maggio 2014

Calendario Eventi

vai al mese precedente dicembre 2017 vai al mese successivo
lu ma me gi ve sa do
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
  • Associazione provider indipendenti